IL 150° ANNIVERSARIO DEL PIANO CIMA PER CAGLIARI, PRIMO PIANO REGOLATORE DELL’ ITALIA UNITA.

STORIE DI ARCHITETTURA IN AULA MAGNA
Lunedì 18 aprile 2011 - ore 16.30 - Via Corte d'Appello, 87 - Cagliari

IL 150° ANNIVERSARIO DEL PIANO CIMA PER CAGLIARI, PRIMO PIANO
REGOLATORE DELL' ITALIA UNITA.

Saluti
Marco Cadinu		Architettura e urbanistica in Sardegna negli anni dell'Unit
Mauro Volpiano		Architettura e urbanistica a Torino negli anni dell'Unit
Franco Masala		Gaetano Cima architetto e urbanista
Laura Zanini		Il Piano Cadolini di Bosa del 1867
Giuseppe Pazzona	I piani regolatori di Sassari di Cominotti e di Marchesi
Marcello Schirru	La guida di Cagliari del 1861 di Giovanni Spano

Nel calendario ufficiale delle manifestazioni del 150° anniversario
dell'Unità d'Italia

Il Regio Decreto del 18 aprile 1861 sancisce l'approvazione del primo
Piano Regolatore dell'Italia Unita: il Piano Regolatore di Cagliari,
redatto dall'architetto Gaetano Cima.
Le innovazioni culturali introdotte in quegli anni segnano un nuovo
capitolo nella storia dell'architettura della Sardegna, ormai da oltre
un secolo immersa in un clima di strette relazioni con la cultura
piemontese.
I 150 anni dall'approvazione del Piano sono l'occasione per rivolgere
lo sguardo verso la storia dell'architettura e la storia
dell'urbanistica della metà del secolo XIX, con il contributo di
studiosi della disciplina della Facoltà di Architettura
dell'Università di Cagliari (arch. Marco Cadinu, arch. Laura Zanini,
ing. Marcello Schirru), del Politecnico di Torino (arch. Mauro
Volpiano) di studiosi della cultura architettonica regionale
ottocentesca (arch. Franco Masala e arch. Giuseppe Pazzona) e della
sezione Sardegna dell'Associazione Storia della Città.

Università degli Studi di Cagliari, Facoltà di Architettura
LabStoCiTer - Facoltà di Architettura
Associazione Storia della Citt
Associazione Storia della Città/Sardegna
Ordine degli architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori(CA-MC-CI)

Coordinamento scientifico: Marco Cadinu (cadinu@unica.it)

About this entry